Torta delle rose salata con ripieno di Parmigiano Reggiano, paté di pomodori secchi e mandorle

PortataAntipastoDurataun paio d'oreStagionatura24 mesi
Acquista Online

Ingredienti

Ingredienti per 8 persone

140 g di latte intero

200 g di farina 00

200 g di farina manitoba

7 g di lievito di birra disidratato

80 ml di acqua

20 ml di olio d’oliva

1 cucchiaino di sale

150 g di paté di pomodori secchi

80 g di Parmigiano Reggiano grattugiato

50 g di mandorle in granella

Preparazione

  1. Raccogliete nella ciotola della planetaria le due farine, il lievito, l’acqua e l’olio. Amalgamate il tutto con il gancio a k, poi montate quello a uncino e impastate per circa 15 minuti unendo il sale verso la fine. Dovrete ottenere un composto liscio ed elastico. Coprite con pellicola alimentare e fate lievitare fino al raddoppio (circa 2 ore).

  2. Trascorso questo tempo stendete l’impasto su una spianatoia appena infarinata con il mattarello in un rettangolo di circa 45x30. Distribuitevi sopra il patè di pomodori secchi, arrivando fino al 2 cm dai bordi, e cospargete con il Parmigiano Reggiano e la granella di mandorle. Arrotolate il tutto partendo da un lato lungo per arrivare all’altro. Dovrete ottenere un cilidro stretto che disporrete sulla spianatoia con la parte della saldatura verso il basso.

  3. Con un coltello affilato ricavate delle fette spesse di circa 3-4 cm e disponetele, opportunamente affiancate, all’interno di una teglia foderata di carta forno. Coprite con un panno umido e lasciate lievitare per 30 minuti,

  4. Cuocete la torta delle rose nel forno già caldo a 190° per 45 minuti. Sfornate e lasciate intiepidire prima di servire.

Completa il tuo menù